La tecnica Hong - So

Respirazione nello Yoga

La tecnica di respirazione Hong-So è una tecnica estremamente efficace, che non crea stress all'organismo (anzi, è molto rilassante), e che si può ripetere per tutto il tempo che si vuole.

La cosa più importante mentre si esegue questa tecnica è reatare rilassati. Non è una gara o un qualcosa che dobbiamo ottenere con la forza, ma lo scopo di tutto è percepire la respirazione fluire in maniera naturale.

1.Preliminare. Sedere con la schiena dritta.  Inspirare-trattenere il respiro-espirare contando 20-20-20, oppure 12-12-12, cercando di non fare sforzo. Ripetere il tutto 6 volte. questa fare preliminare è molto importante e non deve essere mai trascurata.

2. Tecnica Hong So vera e propria. Importantissimo: essere rilassati. Osservare il respiro che entra, associandolo mentalmente al suono Hong, come se questo suono venisse prodotto dal respiro stesso. Osservare il respiro che esce, associandolo mentalmente al suono So.

Non forzare nulla, né l'inspirazione né l'espirazione.

E' molto importante che la nostra attenzione si trasferisca lentamente al respiro stesso e che tutto il corpo sia ben rilassato. Se per qualche momento il respiro cessasse, è una cosa assolutamente naturale: identifichiamoci anche con la pausa fino a quando il respiro ricomincerà il suo corso. Anzi, molti noteranno che il respiro diviene sempre più sottile, ed è giusto così.

Non esiste un limite alla pratica di questa tecnica; i principianti possono cominciare per qualche minuto, per poi prolungare questo periodo fino a due ore o più al giorno.



  1. Respirazione (torna alla pagina della respirazione)

  2. TuttoYoga (torna alla pagina principale)

© Copyright TuttoYoga.com